Formazione Life & Business

Il successo e l'insuccesso non passa più solo dal capitale.

Fino a qualche anno fa bastava il capitale per produrre un bene e generare profitto, ora il contesto economico è sempre più rapido e turbolento. I fattori sono differenti, la globalizzazione ha mutato l'economia mondiale, si sono aperti spazi di produttività a basso costo che prima non esistevano. L'italia ha patito questo cambiamento restando immobile, quando invece ciò che serve in questa società economica "liquida" è proprio la fluidità nei movimenti reali, nelle scelte, siamo obbligati alla ri-configurazione aziendale.
Il valore delle aziende non dipende più solo dai suoi asset fisici, cioè le macchine gli stabilimenti e gli impianti, ma da elementi intangibili, le persone. Soprattutto nel contesto italiano costituito da piccole medie imprese, a volte consorziate in gruppi di piccoli imprenditori, questa fatica è più evidente.
In questo senso il mercato dell business mette l'imprenditore piccolo o grande nella posizione di doversi relazionare con persone competenze sempre diverse, in questo contesto si innesta il Group Coaching e il Coaching individuale "uno ad uno". Nei paesi anglosassoni la domanda di Coaching avviene soprattutto nelle multinazionali a supporto dei propri manager, noi stiamo applicando la metodologia anche alle piccole medie imprese, personalizzando in base alle esigenze dell'azienda, guidiamo gli imprenditori al cambiamento, sosteniamo le persone nel raggiungimento degli obiettivi performanti. Il capitale passa dai comportamenti delle persone, e troppo spesso questo viene trascurato.
Questa è la differenza tra il successo e l'insuccesso aziendale.